7 Bollettino

Maro General Ecosystem @it

Prima Assemblea Generale di FairCoop

firstassembly

Il 17 sttembre, data del Primo Anniversario di FairCoop alle ore 19.00 CET, intorno alle 20 persone di tutte le parti del mondo e dei vari nodi di FairCoop hanno preso parte nella prima Assemblea di FairCoop, realizzata tramite Telegram e facendo uso di un documento collaborativo on line. Per ulteriori dettagli su alcuni dei temi, per piacere consultate qui:
I temi discussi sono stati:
1. Miglioramenti nella web: Si è discusso su questioni tecniche riguardo la velocità del sito e la manutenzione della web di FairCoop. C’è bisogno di svolgere più compiti e vi è una ricompensa aperta a questo scopo alla quale tu stesso puoi accedere:
I partecipanti hanno discusso anche sulle forme per semplificare il modo in cui presentiamo cos’è FC attualmente e come parti diverse, caso i gruppo creati nella Network, si entrano in rapporto tra loro, in modo tale da permettere che i nuovi partecipanti possano capire subito.  Più oltre vedremo gli sviluppi sulla Blockchain o reti sociali P2P, pero por ora continueremo  utilizzando Telegram e la FairNetwork
2. Priorità di FairCoop per gestire e distribuire dei fondi nei prossimi mesi.
Per i prossimi passi da compiere verso lo sviluppo della FairCoop ci vuole mettere a fuoco su come sceglire priori, équipes e fondi in ogni progetto, sì da fare in modo che le persone vengano ricompensate per il suo lavoro. C’è un particolare bisogno di trovare dei finanziamenti al fine di avere un’ équipe stabile centrato sul  FairMarket e la comunicazione. Enecessario implementare un sistema di ricompense per renderlo possibile.
FairMarket è al vertice delle priorità, ma abbiamo bisogno anche di una maggiore interazione coi negozi, associazioni, grandi reti e gruppi come Ouishare o grandi cooperative. Puntare su cose che possiamo insegnare alla gente e mostrare come funziona l’uso basico di Faircoin tramite i nodi locali e il Fairmarket. I nodi locali possono includere pagamenti fisici con SMS, attivi di carta o schede di plastica (ad asempio, glownet.com). In https://use.fair-coin.org c’è un’elenco dei progetti che stanno collaborando. 

Il primo anno di FairCoop

First anniversarymed

Siamo uno! (in anni di età’). Abbiamo celebrato il nostro primo anniversario  con la prima nostra Assemblea Generale mondiale, la quale è stata fatta simultaneamente nei vari nodi locali, e anche in linea. Circa 20  membri di Europa e America del Sud si sono riuniti in nodi locali, e pure in linea, per discutere diversi temi riguardanti la FairCoop.  Di seguito presentiamo un riassunto di alcuni tra le riuscite e notizie su questo primo anno di attività.
Stiamo realizzando alcuni cambiamenti nel nostro sito web affinchè diventi più veloce, più semplice e accessibile sin da connessioni lente, e per ciò di più facile uso nel sud globale.
Stiamo semplificando il modo in cui spieghiamo la nostra ecologia –il rapporto tra i diversi elementi del nostro ecosistema– affinchè diventi più facile da intendere. Stiamo anche cercando un’alternativa gratuita che non usi tecnologia Flash per la nostra presentazione attualmente in Prezi.
Abbiamo generato un certo interesse internazionale. Ci siamo fati presenti, física e virtualmente, nelle varie fiere, congressi ed eventi in diversi paesi, come la Sttimana FairCoin, il Summer Camp in Grecia e molti altri! Siamo presenti anche nella stampa. Come fosse un virus globale, siamo in tutte le parti! Specialmente in Grecia, dove stiamo compiendo un grande sforzo nella costruzione di alternative per proteggere il popolo greco dagli attacchi terroristici finaziari che soffre costantemente.
In questi 12 mesi abbiamo sviluppato tante applicazioni e utilità per fare in modo che sia più  facile per tutti l’uso di FairCoin. Oramai si può comperare o vendere  FairCoins attraverso i trasferimenti bancari, carte di credito, o anche direttamente (e in modo anonimo) con denaro in effectivo in uno dei nostri punti d cambio (POE). Si puo’ anche prelevare del denaro direttamente da un bancomat automatico, senza bisogno di avere un conto corrente bancario, grazie alla nostra collaborazione con  ChipChap e Halcash.  In piu’, molto presto vi saranno molti bancomat automatici Bitcoin che opereranno con il FairCoin. Con FairBill puoi pagare i tuoi debiti con FairCoin. Persino c’è un portafoglio di carta per poter effettuare dei pagamenti in linea.
CoopShares è una nuova forma di investire in FairCoop, soltanto con i Faircoins o con unopzione mista ( faircoin + euros). E’ possibile anche contribuire in favore della nostra campagna di crowdfunding. E, senz’altro, tutti sono benvenuti per unirsi alla FairNetwork rete nella quale possono essere aggiornati e lasciare i loro commenti e domande.
Ci troviamo sulle strade e in alcuni negozi. La lista  dei commercianti che accettano FairCoin continua lentamente ma in costante crescimento. Abbiamo avviato diverse campagne per attirare gli utenti, e molte altre stanno per venire ancora!
La rete dei nodi locali  è in espansione. Alcuni tra i semi che abbiamo gettato stanno crescendo e diventando dei piccoli alberi in luoghi come Barcellona, ​​Madrid, Bruselas, Buenos Aires, Bilbao, Atene, Heraklion, Galiza, etc. Una mappa  con tutti i nodi locali presto sarà pronta.
La traspareza economica è una prioriper noi. Tutte le entrate e le spese sono rese pubbliche periodicamente. E’ possibile consultare anche direttamente nella blockchain.
Assemblea aperta. Da ora in poi stiamo per avere delle riunioni mensili in linea attraverso Telegram, aperte a qualsiasi persona che desideri partecipare. La sola condizioni e unirsi al gruppo! La prossima riunione è fissata per il 15 ottobre del 2015.
…  e c’è molto di più! Siamo molto fieri delle riuscite di Fair Coop nell’ultimo anno, ma siamo ancora lontani di convertirci in un’alternativa globale per quelli che ne hanno più bisogno. Siamo pieni di energia e impegnati a continuare lavorando in questo progetto affascinante. Continueremo infettando il sudicio sistema capitalista con il virus della cooperazione!

L’espansione di FairCoin in Grecia, notizia su La Directa

La storia (affascinante) della criptomoneta alternativa che potrebbe salvare la Grecia (e forse il mondo)

L’attivsta Enric Duran, conosciuto come Robin Banks e FairCoin, la criptomoneta lanciata collettivamente
Laia Gordi, Londra
31/07/2015

faircoin_shopping_2 la directa

Enric Duran ci da l’appuntamento tramite un chat encriptato, lattivista noto come Robin  Banks vive tuttora nella clandestinita’. “Per sostentarmi ho dovuto hackeggiare il sistema monetario, non e’ d’avvero originale?”, dice.
“I primi anni (vissuti) nella clandestinita’ sono stato impeganto testando il Bitcoin per gestire alcuni tra gli aspetti della mia situazione in modo sicuro”, spiega Duran il quale dice che, quanto piu’ imparava, piu’ si rendeva conto del potenziale che aveva in se` una “tecnologia cosi’ dirompente”. Da li’ nacque l’idea di rendere compatibile l’indipendenza dagli stati a dalle banche, che offrono le criptomonete, coi valori della “rivoluzione integrale”; che non e’ piu’ – nen meno – che una proposta di societa’ post-capitalista di Duran e il suo collettivo, basata nell’appropriazione di potere da parte della popolazione per la presa di decisioni in tutti gli aspetti della vita, vale a dire, nell’economia, nella politica, nella forma della societa’, della cultura, ecc. tutto a margine degli stati e in modo assambleare. Non fu fino ad “aprile del 2014, che mi venne l’idea di ricuperare una criptomoneta ch’era stata abbandonata, il Faircoin, e pensai adoperarla come arnese per costruire una cooperativa aperta mondiale, che battezziamo come Faircoop”, prosegue premendo i tasti Duran. Da allora, insieme a  Thomas König, un programmatore austríaco che subito s’incorporo’ al progetto, questo collettivo disperso di attivisti, hackers e agitatori varii si e’ dedicato a sviluppare, testare ed  immaginare tutto quello che e’ possibile fare oltre i confini del mondo capitalista e degli stati, sotto un ombrello cooperativo e con una moneta virtuale.
“I primi anni nella clandestinita’ sono stato impeganto testando il Bitcoin per gestire alcuni tra gli aspetti della mia situazione in modo sicuro”, spiega  Duran.

Leggi tutto…

¡Che tutte le settimane siano di FairCoin!

faircoinweekimage

Prendere un café al Bar Elastisana di Dornbirn (Austria). Acquistare un libro nella librerí
Φωτόδεντρο di Heraklion (Creta, Grecia). Mangiare al Restaurant Terra de Ultramort (Catalunya), e POTER PAGARE TUTTO CON FAIRCOINS! 🙂
Questa prima FairCoin Week  (Settimana FairCoin) ha prodotto che numerosi collettivi, negozi e affari abbiano aderito all’iniziativa e offrissero ai loro clienti la possibilita` di pagare,   sia prodotti che servizi, con questa criptomoneta alternativa e giusta sulla quale vogliamo scommettere  da FairCoop.
E`stata una sfida percorrere diversi luoghi spiegando il progetto, istallando  wallets, sciogliendo duvide, mettendo alla prova e implicando ogni volta piu`e piu’ attori per tutti insieme– costruire questa nuova economía che ci meritiamo. ¡Grazie a quanti lo hanno reso possibile!
In una settimana habbiamo distribuito piu’ di 20.000 FairCoins, fra donazioni di 40 FAIR a tutti quelli che ne fecero richiesta tra il 24 il 31 luglio, e anche 200 FAIR ai collettivi che fanno parte del nuovo direttorio https://use.fair-coin.org/directory/, abilitato per mappare la rete FairCoin a livello globale.
La FairCoin Week e’ finita, ma ci ha caricati di energie abbastanza per continuare promuovendo FairCoin, per non cessare nello sforzo di crescere, per continuare credendo che un sistema económico piu’ giusto e solidale sia possibile.
Dopo la settimana FairCoin, proseguiamo avanti costruendo la nuova era, quella di FairCoin!
Vi incoraggiamo a continuare collaborando e sommando iniziative in https://use.fair-coin.org/ 
Questo e’ appena cominiciato. 🙂

¡Summer Camp in marcia!


summercamp_pictures

Vi sono quelli che quest’estate hanno scommesso per un attivismo diferente. Approntarono lo zaino e, caricandosi di entusiasmo e motivazione per collaborare nella costruzione di un mondo piu’ giusto, ¡si buttarono all’avventura in mezzo al Mediterráneo! Atterrarono a Creta, venuti da diversi punti del pianeta (Alicante, Barcellona, Berlíno, Bogotá, Castellón, Madrid, Praga, Valenza…) e giunsero al FairCoop Summer Camp per condividere esperienze e conoscenze, per costruire alternative e interagire coi gruppi di attivisti locali.
E da quel luogo si trovano partecipando nelle diverse attivita’, lavorando ogni giorno in progetti collegati allo sviluppo, la comunicazione e la difusione di FairCoop (come la FairCoin Week) e, allo stesso tempo, imparando e collaborando coi diversi collettivi nell’ isola.
L’equipe dello FairCoop Summer Camp ha gia’ tenuto diverse conferenze su Faircoop, alternative monetarie, cryptomonete, “Wallet Install Parties” e alcune visite di fine settimana per conoscere progetti dell’isola, creare dei vincoli e rinsaldare iniziative. L’agenda e’ cooperativa e aperta :).
En  Rethymno sono state condivise delle conversazioni con membri del café cooperativo  Halikouti e alcuni agricoltori della zona, con alcuni gruppi culturali di studenti, con la radio Psalidi, ben come con el movimento antifascista, il ristorante Syntrofi, il gruppo Kivwtio, la  scuola cooperativa Koxlias, il café cooperativo Kaloumpa y la rete di soilidarieta’ “Senza intermediari”.
En Heraklion si stá lavorando giornalieramente con il gruppo del Commons Lab (co- organizzatori del CommonsFest en Heraklion), Evangelismos Squat, il collettivo Platforma, il progetto Network e la cooperativa sociale Apokinou de Kalesa, che que lavora su 3 assi:  agricoltura, cultura ed educazione. Sono gia’ stati realizzati un paio di incontri su alternative monetarie per la Grecia e si prevede di lavorare in una agenda di proposte concrete orientate ad articolare una rete di collaborazione e solidarieta’, basata nell’economía solidale, e una  infrastructura comune, che includa collegamenti molteplici, sistemi di fiducia e  desobbedienzia fiscale, tra le altre. 
Siamo solo a meta’ del Summer Camp e ancora ci resta molto da visitare e condividere.  Sicuramente verranno ancora piu’ attivita’ ed esperienze arrichenti 🙂 ¡Continueremo! >>> 

Faircoop ti regala 40 FairCoin per farti partecipare al FairCoin Week!

40fairOKCon l’obiettivo di promuovere il FairCoin Week, FairCoop ha stanziato un budget di 40.000 FAIR per invitare chiunque a bere un drink o un pasto fairtrade e pagare con FairCoin.

Tutto qui! 🙂 Distribuiremo 40 FairCoins a chiunque voglia partecipare a questa azione da qualsiasi parte del mondo. Vogliamo raggiungere un migliaio di partecipanti che utilizzino FairCoin.
Per partecipare a questa azione collettiva, è necessario trovare un posto nel paese o nella città dove vai tra il 24 e il 31 luglio, che accetti FairCoin.
Per prima cosa è importante che tu contribuisca a far conoscere il FairCoin Week portando la  proposta a un bar o negozio di fiducia ed aiutarli a indiziare ad accettare questa cryptovaluta equa.
Anche se pensi che attualmente sia solo un azione simbolica, presto potrebbe diventare un sistema monetario globalmente accettato che ci permetta di condividere parametri di solidarietà economica e giustizia sociale. Ora puoi contribuire al passo successivo!
Trovi tutte le informazione necessarie per partecipare su https://use.fair-coin.org.
**E riguardo ai 40 FairCoins… Come funziona?**
1) Primo, scarica il FairCoin Wallet
– Se vuoi comprare qualcosa in un negozio fisico sufferiamo il Wallet per Android https://fair.to/androidwallet
– Se vuou usare i tuoi FairCoin nel lungo termine, suggeriamo di scaricare uno dei wallet per
PC/Mac :
*Il wallet ufficiale, con esso il tuo computer contribuirà a sostenere la sicurezza del network (https://fair-coin.org/#wallet )
*Il wallet electrum, più veloce e semplice da usare (https://electrum.fair-coin.org )
2) per effettuare la richiesta dei tuoi 40 FairCoins, devi compilare questo modulo dove devi indicare i tuoi dati personale e l’indirizzo FairCoin che avete preso dal vostro wallet.
3) se avete dubbi riguardo al funzionamente del wallet FaiCoin, vi suggeriamo di leggere questi tutorial:
4) per trovare un negozio nelle tue vicinanze, usa il nostro elecono: https://use.fair-coin.org/. come detto in precedenza, l’ideale sarebbe invitare il vostro negozio di fiducia a partecipare a questa iniziativa in modo da prendere un drink o effettuare un acquisto di 40 FAIR in esso.
Oltre ad estendere il valore del vostro acquisto, potete anche comprare altri faircoin su https://getfaircoin.net/

FairCoop Lancia “Faircoin week” dal 24 al 31 luglio 2015

faircoinweek-24-31-july

Con l’obiettivo di procedere verso la creazione di un sistema economico e finanziario alternativo a quello attuale del capitalismo predatorio, FairCoop lancia il primo “Faircoin Week” dal 24 al 31 luglio 2015 .
Durante questa settimana negozi, bar, ristoranti, negozi del commercio equo, lavoratori autonomi, cooperative, ecc in tutto il mondo saranno invitati ad accettare Faircoin per le loro transazioni e verificare in prima persona come questa criptovaluta del commercio equo possa essere uno strumento molto utile per i propri scambi economici.
L’iniziativa mira anche a incoraggiare i consumatori ad utilizzare Faircoin, mostrare il suo reale utilizzo commerciale e contribuire alla sua integrazione nella società che stiamo aiutando a cambiare.
 
Chiediamo a tutti gli individui e collettivi impegnati nel sostenere i valori che FairCoop promuove a partecipare a questa settimana di azione! 🙂
Approfittando della settimana Faircoin, lanceremo il portale web https://use.fair-coin.org come riferimento per facilitare e promuovere l’uso di Faircoin come strumento di pagamento.
Su questo sito vi forniremo contenuti utili su come partecipare all’iniziativa e altre informazioni utili per quegli utenti che vogliono sapere dove possono usare Faircoin, quali attività commerciali lo stano già accettando e come e dove spendere la propria valuta digitale.
>> Come partecipanti attivi e come nodi locali di FairCoop, si può contribuire a questo Faircoin Week promuovendolo tra i vostri contatti locali; e in particolare trovando negozi in linea con i principi Faircoop che possono partecipare alla manifestazione e adottare questa criptovaluta. Vi invitiamo a partecipare a questa azione e cominciare a visualizzare il network che stiamo formando insieme!
>> Come negozio è possibile aderire alla Settimana Faircoin e iniziare a rendere il nuovo sistema economico una realtà! Aiutaci a promuovere Faircoin attraverso use.fair-coin.org e noi ti aiuteremo a diffondere il tuo progetto.
>> Come utente, resta sintonizzato per gli aggiornamenti su questo sito e se vuoi ti puoi preparare al Faircoin Week qui:
– Scaricando il portafogli digitale https://www.fair-coin.org/#wallet
– E acquistando alcuni Faircoin su https://getfaircoin.net per usarli durante il Faircoin Week

Rompere il Corralito della BCE in Grecia!

stop-corralito

A causa del controllo della Banca centrale europea sui conti bancari dei Greci, FairCoop vuole aiutare la popolazione rompere il “corralito” ( la corsa al ritiro dei proprio risparmi dalle banche), offrendo la possibilità di scambiare una parte dei loro bilanci digitali di “Euro greci” in Faircoins. In modo che i cittadini greci possano diversificare i propri risparmi e cambiarli in una valuta che la BCE non può controllare e che è in sintonia con l’etica della cooperazione sociale di fronte al modello economico neoliberista che la troika vuole imporre. 
In collaborazione con il Festival per la Solidarietà e l’Economia Collaborativa, FairCoop ha creato un conto corrente Greco attraverso il quale i cittadini possano comprare i Faircoin.
Se vuoi partecipare, ecco i passi da seguire:
OPZIONE A (FairSaving) /fairsaving-2/
2. Seleziona l’opzione ‘Get Faircoin with WIRE TRANSFER‘(Bonifico bancario)
3. Seleziona la quantità di EURO che vuoi spendere in Faircoin.
4. Clicka sul pulsante GET FAIRCOIN NOW.
5. Riempi i campi (email, nome, cognome e seleziona l’opzione: ‘FAIRSAVING SERVICE‘), E poi conferma l’acquisto.
6. Verrai reindirizzato a una pagina con le informazioni necessarie per effettuare il trasferimento verso un conto bancario greco e procedere all’acquisto dei FAIR.
7. Allo stesso tempo, riceverai un messaggio nella tua casella email con i dati per il trasferimento.
8. Appena il trasferimento verrà processato, riceverai un email con il nuovo indirizzo Faircoin che è stato associato al tuo account di Fairsaving e il totale dei FAIR presenti in esso
OPZIONE B (Scarica il tuo Wallet)
1.Scarica il wallet ufficiale su https://fair-coin.org/#wallet per il tuo sistema operativo.
2. Trova il tuo indirizzo Faircoin cliccando su”Receive Coins” e nel frattempo aspetta 30 minuti per permettere al wallet di sincronizzarsi col network.
4. Seleziona l’opzione ‘Get Faircoin with WIRE TRANSFER‘(Bonifico bancario)
5. Seleziona la quantità di EURO che vuoi spendere in Faircoin.
6. Clicka sul pulsante GET FAIRCOIN NOW. 
7. Riempi i campi (email, nome, cognome e indirizzo Faircoin ), e conferma l’acquisto.
6. Verrai reindirizzato a  una pagina con le informazioni necessarie per effettuare il  trasferimento verso un conto bancario greco e procedere all’acquisto dei  FAIR.
7. Allo stesso tempo, riceverai un messaggio nella tua casella email con i dati per il trasferimento.
8. Appena il trasferimento verrà processato, riceverai un email con il nuovo indirizzo Faircoin che è stato associato al tuo account di Fairsaving e il totale dei FAIR presenti in esso
Inoltre per essere sempre in contatto con FairCoop in Grecia puoi unirti al nostro gruppo su Fairnetwork 
E volendo puoi venire a Creta questa estate se sei interessato a unirti al FairCoop Summer Camp: /faircoop-summer-camp-2015/

Nuovo video di Fairtoearth – Preleva Faircon da un ATM tutte le volte che ne hai bisogno

FairtoEarth from Nomad on Vimeo.

https://www.fairtoearth.com/

*Per adesso disponibile negli ATM in Spagna, Polonia e Messico.

This post is also available in: Inglese Spagnolo Catalano Greco